Coronavirus: Imperia, positivo consigliere comunale Claudio Ghiglione. È ricoverato in Terapia Intensiva. “Speriamo vinca la sua battaglia per la vita”

Attualità Coronavirus Imperia

“E’ un combattente e speriamo vinca la sua battaglia per la vita”. Ha commentato il Sindaco Scajola.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Tra gli oltre 40 casi positivi al Coronavirus in carico all’Asl1 imperiese, c’è anche un Consigliere Comunale di Imperia. Si tratta di Claudio Ghiglione, capogruppo di Imperia Insieme, che, al momento, si trova ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’Ospedale Borea di Sanremo.

Si tratta del primo esponente della classe politica imperiese a risultare positivo al Covid-19.

A Taggia è risultato positivo il Sindaco, Mauro Conio.

Coronavirus, Imperia: positivo il consigliere comunale Claudio Ghiglione

“Il consigliere Claudio Ghiglioneha commentato a ImperiaPost il Sindaco Claudio Scajola – sta combattendo la sua battaglia nel reparto di terapia intensiva dell’Ospedale di Sanremo. E’ un combattente e speriamo vinca la sua battaglia per la vita.

Ghiglione è stato l’ultima volta in Comune lo scorso 9 marzo. Questa mattina mi sono recato in Comune e ho parlato con tutte le persone che ha incontrato in quell’occasione.

Ammesso che fosse già positivo, ho avuto conferma che erano già in vigore tutte le misure di sicurezza. Non sarà necessario, dunque, prendere alcun provvedimento restrittivo.

Il mio pensiero va a lui e alla sua famiglia che ho sentito ancora questa mattina. Speriamo che con la sua tempra vinca la sua battaglia più importante”.

++ Attenzione ++

Cari lettori, 

La notizia della positività al Coronavirus del consigliere comunale di Imperia Claudio Ghiglione si sta diffondendo rapidamente in città. 

ImperiaPost l’ha resa nota per dovere di cronaca, ma, trattandosi di una circostanza molto delicata, invitiamo tutti i lettori a utilizzare riserbo e la massima sensibilità possibile.

 Riportiamo l’appello della famiglia che, trovandosi in profonda difficoltà, preferirebbe non ricevere telefonate e richieste di ulteriori informazioni in questo momento.

Grazie della comprensione,

La Redazione di ImperiaPost

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!