Diano Marina: camion ortofrutta in fiamme. Ipotesi attentato, indagano i Carabinieri

Cronaca Cronaca Golfo Dianese

I militari si sarebbero attivati nella ricerca di due persone viste fuggire dal luogo dell’incendio.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Si fa sempre più largo l’ipotesi dell’atto doloso per l’incendio che, nella tarda serata di ieri, domenica 29 marzo, ha distrutto la motrice di un camion di frutta e verdura della ditta “Love Fruit” di Diano Marina.

Diano Marina: camion in fiamme, ipotesi atto doloso

I Carabinieri di Diano Marina si sono  messi al lavoro nei minuti immediatamente successivi all’incendio, con il prezioso contributo dei Vigili del Fuoco. In particolare, i militari si sarebbero attivati nella ricerca di due persone viste fuggire dal luogo dell’incendio.

L’ipotesi prevaricante, in questo momento, è quella dell’attentato incendiario, forse per un regolamento di conti. Gli inquirenti, però, al momento, non escludono completamente l’ipotesi di un corto circuito. 

Nel frattempo i Carabinieri, oltre ad ascoltare i testimoni, stanno anche visionando le immagini delle telecamere site nei dintorni di piazza Taramasco, dove il camion ha preso fuoco.

Il mezzo è di proprietà della ditta Love Fruit di Giuseppe Attisano. Verrà sentito dagli inquirenti.

Si tratta del secondo rogo in pochi giorni nel dianese. Venerdì scorso, infatti, sono andate a fuoco un’officina, con deposito gomme, e un’abitazione, nei pressi della rotonda che conduce allo svincolo autostradale.

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!