Coronavirus, Diano Marina: una coppa del reggiseno come mascherina, anziana fermata dalla Polizia Municipale

Coronavirus Cronaca Cronaca Golfo Dianese

Insolito intervento, questa mattina, della Polizia Municipale di Diano Marina. Gli agenti del Comandante Franco Mistretta hanno fermato una donna che, per mascherina, aveva una coppa del reggiseno.

Coronavirus, Diano Marina: mascherina fabbricata con una coppa del reggiseno

Gli agenti, impegnati nei consueti controlli sul territorio per verificare il rispetto delle normative in materia di Coronavirus (non sono state elevate sanzioni) hanno intravisto un’anziana con una mascherina piuttosto particolare, realizzata con la coppa di un reggiseno.

Una volta fermata per un controllo, al termine del quale è risultata in regola, la donna ha spiegato di aver utilizzato la coppa del reggiseno in quanto sprovvista di una regolare mascherina.

“Una situazione piuttosto anomala – ha dichiarato a ImperiaPost il Comandante Mistretta – ma priva di irregolarità. La signora era uscita di casa per motivi di necessità e la mascherina a Diano Marina è obbligatoria solo nel caso in cui di si debba recare in esercizi commerciali. Non credo che la coppa di un reggiseno possa offrire la necessaria protezione, ma questo non spetta certamente a noi stabilirlo”.