Imperia: Coronavirus, crisi economica. Chiude il Bar Pole Pole. “Ho combattuto sino alla fine, ma non è servito”

Coronavirus Cronaca Imperia

Un’altra attività commerciale, l’ennesima in questi giorni, ha deciso di chiudere i battenti, travolta dalla crisi economica scaturita dall’emergenza Coronavirus.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Un’altra attività commerciale, l’ennesima in questi giorni, ha deciso di chiudere i battenti, travolta dalla crisi economica scaturita dall’emergenza Coronavirus che ha portato a un lockdown di circa due mbesi. Si tratta del bar Pole Pole, di Cristina Sarzano, 32 anni, in frazione Caramagna. E’ la stessa titolare ad annunciarlo, sui social.

Imperia: chiude il bar Pole Pole. “Ho combattuto sino alla fine, ma non è servito”

“Volevo ringraziare tutti i clienti che mi hanno sempre sostenuta in questi 4 anni di Pole Pole – scrive Cristina Sarzanoma purtroppo non rialzerò più la mia amata serranda. Ho combattuto fino alla fine ma non è servito. Tutta questa situazione del Covid e uno Stato che non ti aiuta, mi ha portato a questo! Rimarranno sempre dei bellissimi ricordi e veramente ringrazio proprio tutti per le risate che ci siamo fatti”.

Si tratta, purtroppo dell’ennesima attività commerciale che paga dazio al Coronavirus.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!