25 Luglio 2024 08:08

Cerca
Close this search box.

25 Luglio 2024 08:08

Imperia: trovati in possesso di uno smartphone, due giovani a processo per ricettazione. Assolti. “Il fatto non costituisce reato”

In breve: Si tratta della prima udienza dopo la riapertura per la "Fase 2" dell'emergenza Coronavirus.

Accusati di ricettazione per un telefono cellulare rubato, due giovani sono stati oggi assolti perché “il fatto non costituisce reato”.

È questa la sentenza pronunciata questa mattina in Tribunale a Imperia dal giudice D.ssa Laura Russo (PM Pomes). Si tratta, in particolare, della prima udienza dopo la riapertura per la “Fase 2” dell’emergenza Coronavirus.

Imperia: assolti in tribunale due giovani accusati di ricettazione

I due imputati, H.M, 24enne e H.F.E. 31enne, difesi dall’avvocato Davide La Monica, erano accusati di ricettazione per essere stati trovati in possesso, nel novembre del 2014, di uno smartphone, risultato provento di un furto risalente a due mesi prima.

Nel corso dell’udienza odierna, però, i due sono stati assolti perché “il fatto non costituisce reato”.

Condividi questo articolo: