Dentix: la class action parte da Imperia, quasi 600 gli iscritti. “Abbiamo scritto a Striscia La Notizia e Le Iene”

Attualità Imperia

Si allarga a macchia d’olio il caso Dentix. Sono infatti in costante aumento i membri del gruppo Facebook fondato a Imperia per lanciare una class action a tutela dei clienti.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Si allarga a macchia d’olio il caso Dentix. Sono infatti in costante aumento i membri del gruppo Facebook fondato a Imperia per lanciare una class action a tutela dei clienti della catena di cliniche dentali che negli ultimi mesi ha chiuso tutti le proprie sedi senza far avere più notizie. Le ultime voci, che si rincorrono da settimane, evocano lo spettro del fallimento.

Imperia: Dentix, amministratori scrivono a Striscia e Le Iene

Aperto solo pochi giorni fa, il gruppo Facebook in poche ore ha raggiunto i 600 iscritti, tanto da diventare un punto di riferimento nazionale, con testimonianze da tutta Italia.

Nel frattempo, uno dei nuovi amministratori ha annunciato di aver inviato una segnalazione sia a Striscia La Notizia e a Le Iene.

“Ho scritto cercare di avere più voce, perché da soli è davvero difficile – spiega a ImperiaPost – Alle mail inviate a Dentix non arrivano risposte. I clienti sono molto arrabbiati, me compresa. Nei prossimi giorni scriverò anche a ‘Mi Manda Raitre‘, nella speranza di poter ottenere al più presto un riscontro”.

Sono tantissime le situazione delicate tra i clienti delle cliniche Dentix, in tutta Italia. Sia dal punto di vista economico, per coloro che hanno anticipato, con finanziamenti, assegni e contanti, il pagamento delle prestazioni dentarie (a riguardo, Federconsumatori ha diffuso un comunicato nei giorni scorsi), sia dal punto di vista sanitario, con centinaia di clienti rimasti con lavori a metà, alcuni addirittura impossibilitati a mangiare.

 

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!