Imperia: festa alla Cooperativa Jobel per il diploma di Terza Media di 4 giovani. “Esempio di integrazione silenziosa e tenace”

Cultura e manifestazioni

Alla fine di un anno scolastico impegnativo e contraddistinto, come per tutti, dall’interruzione della normale didattica in presenza, i 4 ragazzi hanno completato il percorso presso il CPIA di Imperia. 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

Il Centro di Accoglienza Straordinaria della Cooperativa Sociale Jobel ha consegnato ieri, giovedì 13 agosto, 4 targhe celebrative a 3 suoi beneficiari dell’accoglienza e ad un mediatore interculturale, per festeggiare l’importante traguardo del Diploma di Scuola secondaria di primo grado.

Alla fine di un anno scolastico impegnativo e contraddistinto, come per tutti, dall’interruzione della normale didattica in presenza, i 4 ragazzi hanno completato il percorso presso il CPIA di Imperia. 

“B.K. è una ragazza nigeriana di 28 anni, G.Q. è un ragazzo pakistano di 24 anni, L.A. è nigeriano, 28 anni e I.H. viene dal Sudan, ha 28 anni e lavora per la Cooperativa ormai da tanto tempo.
 
Vivono a Imperia, sono di Imperia. 
 
Per la Cooperativa Jobel si tratta di un risultato da sottolineare, festeggiare e comunicare al territorio. Siamo orgogliosi di questi ragazzi, che hanno affrontato e concluso con impegno e serietà il loro percorso scolastico. Ragazzi che rappresentano un bell’esempio di integrazione silenziosa e tenace. 
 
A tutti loro vanno le nostre più vive congratulazioni e i nostri più sinceri auguri” – scrive la Cooperativa Jobel di Imperia in una nota stampa.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!