Coronavirus, scuola: bambini fanno lezione in ginocchio a Genova, la foto diventa virale. “Il Governo rimedi al più presto”

Coronavirus Provincia

L’immagine ha fatto rapidamente il giro del web, generando malumori e indignazione.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!

“I nostri bambini, le maestre e le famiglie non meritano questo trattamento”. Lo scrive il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti commentando la fotografia di una classe di un Istituto genovese, dove si vedono gli alunni di una scuola elementare mentre scrivono in ginocchio, appoggiando i fogli sulle sedie, per via della mancanza dei nuovi banchi monoposto, in consegna da parte del Governo in materia di norme anti Covid.

L’immagine ha fatto rapidamente il giro del web, generando malumori e indignazione.

Coronavirus, Liguria: “Mancano banchi, bambini fanno lezione in ginocchio”.

“Cara Azzolina – scrive il governatore Toti rivolgendosi al Ministro all’Istruzione Lucia Azzolina questi sono gli alunni di una classe genovese, che scrivono in ginocchio perché non hanno i banchi che avevate promesso. E non sarebbero gli unici purtroppo! I nostri bambini, le maestre e le famiglie non meritano questo trattamento, soprattutto dopo i sacrifici fatti in questi mesi in cui era anche un dovere morale lavorare per evitare tutto questo. Io lo trovo inaccettabile e sto già scrivendo una lettera alla Direzione scolastica per intervenire immediatamente. Un’immagine come questa non è degna di un Paese civile come l’Italia”.

“La foto sta facendo il giro d’Italia – ha aggiunto Toti in conferenza stampa – l’immagine ritrae i bambini mentre fanno lezione sulle ginocchia a Genova. Mi auguro che il Governo rimedi al più presto alla fornitura di mezzi e arredi per una corretta didattica. Ci auguriamo che nelle prossime ore problematiche vengano colmate”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione





 

Aiutateci ad informarvi!