Covid, Imperia: vaccinazione Over 80, viaggio al Palasalute tra medici e pazienti. “60 vaccini al giorno, ecco come lavoriamo”/ Video e Foto

Attualità Coronavirus Imperia

Prosegue al Palasalute di Imperia la campagna di vaccinazione contro il Covid 19. In questi giorni è il turno degli over 80 e le telecamere di ImperiaPost Tv sono andate a verificare come funziona la macchina della vaccinazione, grazie alla collaborazione dell’Asl imperiese e all’intervento di uno dei medici responsabili delle vaccinazioni

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Prosegue al Palasalute di Imperia la campagna di vaccinazione contro il Covid 19. In questi giorni è il turno degli over 80 e le telecamere di ImperiaPost Tv sono andate a verificare come funziona la macchina della vaccinazione, grazie alla collaborazione dell’Asl imperiese e all’intervento di uno dei medici responsabili delle vaccinazioni.

“Al Palasalute di Imperia e negli altri centri a Taggia e Camporosso si fanno 60 vaccini al giorno, ma il numero potrebbe essere più elevato se ci fossero maggiori scorte a disposizione. Reazioni gravi estremamente rare”

Spiega il dottor Roberto Furnari: “Il sistema funziona da questa settimana tramite la prenotazione con un numero verde regionale o tramite portale sempre della regione. In questo momento, ci si prenota, ma la vaccinazione è riservata agli over 80. Poi, nel giorno stabilito, ci si presenta a Imperia al Palasalute, oppure a Camporosso al Palabigauda o a Taggia alla stazione ferroviaria, dove sono i tre presidi per la vaccinazione. All’ingresso un’infermiera addetta al triage controlla la temperatura e fa accomodare il paziente, al quale si fanno alcune domande. Poi, il paziente si reca dal medico per l’anamnesi, per verificare che non vi siano patologie che controindicano la vaccinazione e quindi si effettua il vaccino. In seguito, si attende un quarto d’ora in sala di aspetto e se tutto va bene il soggetto viene invitato a presentarsi dopo 21 giorni per la seconda dose. Esistono alcune reazioni anche particolarmente gravi, ma, per fortuna, estremamente rare, che si manifestano nei primi minuti dopo la vaccinazione e quindi, essendo questo un ambiente protetto, si invita la persona a aspettare 15 minuti o 30, in casi particolari. La campagna prosegue bene, anche se è un po’ frenata dalle quantità di vaccinazioni che scarseggiano, non soltanto da noi, ma in tutta Italia. Vacciniamo tutti i giorni, attendendo maggiori scorte e potendo così aumentare il numero dei vaccinati. Qui al Palasalute facciamo circa 60 vaccini al giorno e lo stesso negli altri distretti. Sono numeri importanti, ma dobbiamo raggiungere la maggior parte della popolazione e quindi dovremmo poter far enumeri ancora più alti”.

Prenotazioni possibili via Internet, con numero verde, agli sportelli Cup, da farmacie e studi medici

Le persone con più di 80 anni hanno diversi modi per prenotare il loro turno per la vaccinazione contro il Covid 19. Per chi ne ha la possibilità, è possibile farlo direttamente dal sito della Regione prenotovaccino.regione.liguria.it, altrimenti si può telefonare al numero verde 800.93.88.18, oppure rivolgersi agli sportelli Cup, alle farmacie o agli studi medici.

di Andrea Pomati e Ornella Forte

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!