Italia’s Got Talent 2021: tre imperiesi in finale con il gruppo di ballo “Black Widow”. “Siamo elettrizzate, è un sogno essere qui” / Le immagini

Attualità Imperia

Ci sono anche tre imperiesi nel gruppo di ballo “Black Widow” che, questa sera, parteciperà alla finale di “Italia’s got Talent” 2021, il talent show in onda su Sky e TV8.

Si tratta di Maria Laura Frescura (20 anni), Erika Damasco (19 anni) e Ludovica Bessone (15 anni).

Le Black Widow, coreografate dagli Urban Theory di Vallecrosia (crew di ballerini che, nel 2019, aveva conquistato il golden buzzer di Federica Pellegrini), si sono aggiudicate il posto alla finale grazie al pulsante d’oro di Mara Maiochi, una dei giudici insieme alla campionessa di nuoto, Frank Matano e Joe Bastianich. 

Italia’s Got Talent 2021: tre imperiesi alla finale nel gruppo di ballo “Black Widow”

“Mai mi sarei aspettata di partecipare a un programma in diretta nazionale come ballerina racconta Maria Laura Frescura contattata da ImperiaPost – e questo mi rende davvero emozionata.

Questo gruppo è nato un po’ per caso grazie alla visione dei nostri coreografi, gli Urban Theory, i quali hanno creduto fin da subito nel progetto, dando la possibilità a molte ragazze di diversa età e provenienza di creare qualcosa di speciale.

Per me la danza è sempre stata una passione – continua – una valvola di sfogo, ma non la mia scelta di vita: mi sono sempre concentrata sullo studio. Avere quindi modo di vedere come sarebbe la vita da ballerina professionista, come si lavora nel mondo della televisione e dello spettacolo per me è un’occasione irripetibile.

Per questa sera siamo molto elettrizzate aggiunge – vincere significherebbe coronare il sogno giá nato alle audizioni con il Golden Buzzer, ma vada come vada, per me aver conosciuto le mie compagne e aver realizzato con loro un progetto come questo, ripaga ogni sforzo.

Ringraziamo tutti per il sostegno – conclude Maria Laura – è super importante in questo momento”.

Black Widow a Italia’s Got Talent: Ecco l’esibizione che le ha portate in finale, con il golden buzzer di Mara Maionchi