Imperia: dal 10 al 16 maggio scatta l’operazione “Truck & Bus” della Polizia stradale. Un’operazione europea, congiunta di controlli sui mezzi per il trasporto professionale

Cronaca

RoadPol, la rete di cooperazione tra le Polizie Stradali alla quale aderiscono  i Paesi membri dell’Unione Europea, ha programmato dal 10 al 16 maggio l’effettuazione dell’operazione congiunta europea denominata “Truck & Bus”. L’obiettivo è quello di ridurre il numero di vittime della strada ed incidenti stradali, in adesione al Piano d’Azione Europeo 2021-2030.

Una campagna europea per prevenire incidenti mortali e sensibilizzare gli utenti

Lo scopo della campagna è quello di operare un’intensificazione dei controlli, effettuati dalle Polizie Stradali di tutta Europa, dei mezzi pesanti adibiti al trasporto di merci, autobus e dei veicoli destinati al trasporto di merci pericolose d’immatricolazione nazionale e straniera. Durante le giornate di controlli gli operatori della Polizia Stradale procederanno alla verifica dello stato psicofisico dei conducenti, il rispetto dei limiti di velocità, della normativa sul trasporto delle merci pericolose e di tutte le altre prescrizioni sull’autotrasporto previste dalla normativa nazionale e comunitaria.

I controlli si svolgeranno 24 ore su 24 lungo le autostrade, in tutta Italia

Quest’azione combinata a livello europeo persegue l’obiettivo di sviluppare la coscienza, la consapevolezza dei conducenti ed utenti della strada con modalità, strumenti omogenei ed un fine comune. A tal fine la Polizia Stradale per tutto il periodo in questione e sulle ventiquattro ore ha predisposto sull’intero territorio nazionale, in particolare sulle arterie autostradali, l’effettuazione di mirati controlli ai mezzi pesanti adibiti al trasporto di merci e degli autobus.