Imperia: 2 giugno festa della Repubblica, parla il sindaco Claudio Scajola. “Solo la cooperazione può condurci alla prosperità e a un futuro migliore”

Attualità Imperia

Queste le parole del sindaco di Imperia, Claudio Scajola, in merito alla festa della Repubblica, che si celebra oggi mercoledì 2 giugno

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

“La nuova Repubblica, armonizzando in sé le aspirazioni umanitarie di Giuseppe Mazzini, le concezioni universaliste del cristianesimo e le speranze internazionaliste dei lavoratori, è tutta rivolta verso quella pace duratura e ricostruttiva che voi cercate e verso quella cooperazione tra i popoli che avete il compito di stabilire”.

Queste le parole del sindaco di Imperia, Claudio Scajola, in merito alla festa della Repubblica, che si celebra oggi mercoledì 2 giugno. Per l’occasione, in Piazza della Vittoria è stata depositata una corona d’alloro.

2 giugno festa della Repubblica: parla il sindaco Claudio Scajola

“Soltanto un paio di mesi dopo il 2 giugno 1946 Alcide De Gasperi, nel suo discorso alla Conferenza di Pace di Parigi, illustrava con orgoglio al mondo il significato della nuova Repubblica italiana.

Oggi che ci attendono una nuova ricostruzione e una nuova ripartenza dobbiamo recuperare quella capacità di mettere insieme i valori fondanti della nostra cultura e della nostra tradizione, con la consapevolezza che solo la cooperazione, e non lo scontro, può condurci alla prosperità e a un futuro migliore. Viva il 2 giugno, Viva la Repubblica, Viva l’Italia”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!