Elezioni 2021, Diano Marina: parla Za Garibaldi: “Io candidato Sindaco? Presto per parlarne”. Intanto arriva l’ok di Toti / Video

Golfo Dianese Politica

Nel Centrodestra sembra ormai cosa fatta la candidatura a sindaco di Cristiano Za Garibaldi, con l’approvazione e la soddisfazione del presidente della Regione Giovanni Toti

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Si scaldano i motori per la campagna elettorale per il rinnovo del Consiglio comunale di Diano Marina. E anche se nessuno dei diretti interessati ancora prende posizioni definitive e ufficiali, nel Centrodestra sembra ormai cosa fatta la candidatura a sindaco di Cristiano Za Garibaldi, attuale vicesindaco dianese. Con l’approvazione e la soddisfazione del presidente della Regione Giovanni Toti.

Elezioni 2021: Diano Marina. Parla Toti: “Za Garibaldi sindaco? Continuità di un buon governo. Ne ha tutte le credenziali”

Sulla possibile candidatura di Za Garibaldi, dice Toti: “Io non battezzo nessuno, faccio il presidente di Regione, ma credo che i partiti politici che hanno sostenuto e sostengono la mia maggioranza, possano vedere in un esponente dell’Amministrazione Chiappori una continuità di un buon governo di questo territorio e sicuramente ne ha tutte le credenziali“.

Elezioni 2021: Diano Marina. Parla Za Garibaldi: “Ora avviamo la stagione e ripartiamo, poi si penserà alla campagna elettorale”

Cristiano Za Garibaldi sottolinea: “E’ una giornata importante per le opere di messa in sicurezza di Borgo Paradiso, che è stata molto faticosa e impegnativa. Siamo arrivati sul fio di lana a consegnare questo cantiere ma ne è valsa la pena. Bisogna ringraziare la Regione e gli operatori economici, che hanno avuto pazienza e ci hanno supportati. Mia candidatura a sindaco? Ora la mia comunità ha ancora bisogno di un vicesindaco attivo, che termini le opere da consegnare per la ripartenza. La campagna elettorale la rimanderei a un momento più sereno, quando si sarà avviata la stagione. Siamo rimasti chiusi per tanto tempo e ora abbiamo bisogno di lavorare e quindi lascerei un attimo da parte le ambizioni personali, per andare avanti per fare il mio mestiere, perché sono stato eletto per fare per cinque anni il vicesindaco“.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!