Imperia: “Birra o Bikers”, dal 23 al 25 luglio in banchina Aicardi buon cibo, musica e divertimento. “Giusto cominciare vivere di nuovo”/Foto e Video

Cultura e manifestazioni

BIRRA O BIKERS, manifestazione prettamente estiva ma che mantiene lo standard tipico del Comitato, un contenitore di interessi per un pubblico variegato, buon cibo, musica e divertimento.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Al via venerdì 23 luglio la nuova avventura del Comitato San Giovanni e Tradizioni Onegliesi, un nuovo evento rivolto a Imperiesi e turisti in piena stagione estiva con lo scopo di animare le serate di fine luglio.

BIRRA O BIKERS, manifestazione prettamente estiva ma che mantiene lo standard tipico del Comitato, un contenitore di interessi per un pubblico variegato, buon cibo, musica e divertimento.

In primo piano il mondo delle due ruote con il coinvolgimento dei motoclub

In primo piano c’è il mondo degli appassionati delle due ruote, con il coinvolgimento dei motoclub:

  • il CCMotorday, il Moto Club degli appartenenti all’Arma dei Carabinieri, Sezione Nord Ovest
  • Il Moto Club Polizia di Stato, Delegazione di Imperia
  • il Moto Club Harley-Davidson Italian Club H-Dic Liguria

Nelle giornate di sabato e domenica si terrà un tour degli ex 11 Comuni che hanno nel 1923 fondato Imperia e che oggi sono delle frazioni.

Naturalmente l’offerta gastronomica, una delle caratteristiche storiche del Comitato San Giovanni, avrà un menu dedicato all’identità dell’evento. Dopo il grande successo della Festa di San Giovanni, i cuochi di InejaFood, sono nuovamente pronti a deliziare turisti e concittadini.

Chiaramente non poteva mancare la musica, anche in quest’occasione organizzata in collaborazione con il Bar 11, le band e Dj Tex.

Sarà presente nella zona antistante la Banchina Aicardi anche una versione ridotta di MercantIneja con curiosità artigianali da non perdere.

“Una tre giorni veloce, per ricominciare a vivere e di uscire di casa”

Spiega Mario Martino del Comitato San Giovanni: “Questa è una cosa molto veloce, lo definiamo un anno zero. Ce lo siamo inventato in poco tempo, perchè riteniamo sia giusto cominciare a uscire di casa. Cominciare a vivere di nuovo. Abbiamo una città stupenda, con un clima meraviglioso e stiamo chiusi in casa perché non sappiamo dove andare. Qui ci sono dei locali meravigliosi in banchina, che speriamo lavoreranno tanto. Speriamo di lavorare anche un po’ noi. L’idea di questo giro è ‘Birra o Bikers‘, perché non si deve dire birra e bikers, perché se guidi non va bene bere la birra. Se vuoi guidare la moto vieni e ti fa un bell’analcolico, se invece ti piace la birra avremo la possibilità di darti soddisfazione”.

Diversi tipi di buona birra, primi piatti, carne alla brace e patatine fritte

“La birra richiama e richiede certe cose. La nostra offerta di ristorazione sarà un po’ diversa, mancherà completamente la parte pesce. Avremo la parte carne, con salsiccia, hamburger e spiedini. Avremo dei primi, non possono mancare la pasta al pesto e la pasta all’amatriciana. Ci saranno le patatine e il condiglione. Sono solo tre giorni, una cosa veloce, ma pensiamo gradevole”. Alle 19 apriamo le casse, alle 19.30 si apriranno le cucine. I tavoli saranno posizionati come alla Festa di San Giovanni, ma non ci sarà copertura. Abbiamo visto che durante le festa i tavoli che si riempivano prima erano quelli scoperti. La gente amava stare proprio all’aperto e al cielo sereno. Pioggia non ne è prevista. Ci sarà la musica in collaborazione con Monica del  Bar 11. Due serate di band, il venerdì e la domenica, mentre al sabato ci sarà DJ Tex. Siamo in grado di garantire un po’ di festa ed allegria, che in questo periodo forse ne abbiamo bisogno un po’ tutti”.


Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!