Imperia: Prefettura annulla multe con varchi elettronici, Comune non ci sta e ricorre al TAR / Il caso

Attualità Imperia

Il mese scorso, la Procura di Imperia ha accolto i ricorsi di due utenti sanzionati, considerando illegittime le multe.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Il Comune di Imperia ricorre al Tar Liguria per opporsi all’archiviazione, da parte della Prefettura di Imperia, di due multe elevate a veicoli senza assicurazione attraverso l’ausilio delle telecamere poste ai varchi della città.

Imperia, varchi elettronici: Prefettura annulla due multe, Comune ricorre al Tar

Nel dettaglio, sono tre i luoghi (via Nazionale, via Serrati e via Aurelia) dove il Comune ha installato le telecamere per i controlli automatici delle assicurazioni. Un metodo che ha generato un boom di sanzioni, vista la gestione da remoto.

Il mese scorso, la Procura di Imperia ha accolto però i ricorsi di due utenti sanzionati, considerando illegittime le multe, poichè la contestazione dovrebbe essere certificata, sul momento, da un agente di Polizia Municipale presente sul posto. 

Il Comune, che nel frattempo si è adeguato alla direttive della Prefettura posizionando una pattuglia, a turno, presso i varchi, ha deciso di presentare ricorso al TAR Liguria per contestare le pronunce della Prefettura, affidando l’incarico all’avvocato Pietro Piciocchi.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!