Imperia: scuola parrucchieri, firme false su registri corsi formazione. Paolo Gori condannato in Tribunale/La sentenza

Giudiziaria Imperia

Le irregolarità avrebbero permesso alla Gori Hair School di percepire fondi provinciali non dovuti e di rilasciare attestati senza i titoli necessari.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Due anni e quattro mesi di carcere, pena sospesa. Così si è chiuso, in primo grado, il processo che vedeva sul banco degli imputati Paolo Gori, titolare e fondatore della scuola di formazione per parrucchieri Gori Hair School, con sede a Imperia e Taggia, accusato di indebita percezione di erogazioni dello Stato e falso. 

Imperia: condannato a 2 anni e 4 mesi Paolo Gori

Nel mirino dell’accusa, sostenuta dal Pubblico Ministero Luca Scorza Azzarà, che aveva chiesto per Gori 3 anni e 8 mesi di carcere, corsi di formazione “fantasma”, in particolare irregolarità (falsi) sui registri di frequenza che avrebbero permesso alla Gori Hair School di percepire fondi provinciali non dovuti per la realizzazione dei corsi e di rilasciare attestati senza che gli aspiranti parrucchieri ne avessero titolo.

Paolo Gori era difeso dall’avvocato Marco Bosio che ha già annunciato, una volta lette le motivazioni della sentenza di condanna, di voler presentare ricorso in Appello. 

 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!