Derby Imperia-Sanremese: scattano divieti su vendita e consumo bevande nel raggio di 200 metri dallo stadio/L’ordinanza

Attualità Imperia

L’ordinanza, in vigore dalle ore 15 alle ore 20, dispone, tra le altre cose, l’uso esclusivo di bicchieri di plastica o di carta.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Divieto di somministrazione e vendita di bevande alcoliche e non alcoliche in contenitori che potrebbero essere utilizzati come strumenti atti ad offendere. Lo ha stabilito, con apposita ordinanza, il Sindaco di Imperia Claudio Scajola, in occasione del derby di Coppa Italia tra Imperia e Sanremese in programma domani, mercoledì 22 settembre, alle ore 17, allo stadio “Nino Ciccione”.

Derby Imperia-Sanremese: l’ordinanza del Sindaco Scajola

Il divieto di somministrazione e vendita riguarda, oltre al bar interno allo stadio, anche bar, ristoranti, esercizi titolari di licenze di P.S., titolari di autorizzazioni di vendita al minuto di generi alimentari, ubicati nel raggio di 200 metri dallo stadio Nino Ciccione. Tre, dunque, le vie interessate, via Garessio, via XXV Aprile, via Nazionale. 

L’ordinanza, in vigore dalle ore 15 alle ore 20, dispone, al contempo, l’uso esclusivo di bicchieri di plastica o di carta.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!