Imperia: ecco i Commissari nominati dal Tribunale per salvare Riviera Trasporti. Oggi i primi incontri

Attualità Imperia

Sono gli stessi professionisti che si sono occupati del concordato di Atac Roma

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Si sono insediati ufficialmente oggi, 13 ottobre, i commissari incaricati dal Tribunale di Imperia di occuparsi del concordato preventivo volto a salvare la Riviera Trasporti dal rischio di liquidazione. Si tratta di Raffaele Lener, docente di Diritto commerciale alla Luiss, Giuseppe Sancetta, professore ordinario di Economia e gestione delle imprese alla Sapienza e Luca Gratteri, avvocato e curatore fallimentare.

I professionisti incaricati dal Tribunale di Imperia sono gli stessi che si erano occupati del concordato dell’ATAC, l’Azienda di trasporto pubblico di Roma, salvata, però, è bene ricordarlo, con il cosiddetto “Decreto salva Roma”, che ha messo in campo ingenti risorse pubbliche.

Prima la riunione all’Rt con presidente e Revisori dei Conti, poi incontro in Tribunale

I tre commissari sono stati prima in riunione per tutta la mattinata con il neo presidente di Rt Giovanni Barbagallo e i Revisori dei conti della società. Quindi si sono recati in Tribunale per riferire al giudice le loro prime mosse.

Spiega il presidente Barbagallo: “Si è trattato di un primo incontro per prendere visione della situazione e definire quindi le linee del concordato da esporre al Tribunale. Al momento non ci sono ulteriori novità. Si lavora tutti per mettere la società in sicurezza e in condizioni di proseguire il suo operato“.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!