18 Maggio 2024 05:11

Cerca
Close this search box.

18 Maggio 2024 05:11

Covid, Imperia: restrizioni a Natale per bar, cinema e discoteche. Rabbia Fratelli d’Italia.”Massima vicinanza a chi lavora. Che cosa sarà delle loro attività?”

In breve: Con un messaggio di auguri il responsabile di Fratelli d’Italia del dipartimento ristorazione e locali notturni Augusto Sartori esprime tutta la solidarietà ai colleghi che in queste ore stanno vivendo momenti di autentica angoscia

Con un messaggio di auguri il responsabile di Fratelli d’Italia del dipartimento ristorazione e locali notturni Augusto Sartori esprime tutta la solidarietà ai colleghi che in queste ore stanno vivendo momenti di autentica angoscia per le strette che il ‘governo dei migliori metterà a questo Natale.

Covid, Imperia: restrizioni a Natale per bar, cinema e discoteche. Rabbia Fratelli d’Italia

“Massima vicinanza e comprensione a chi lavora, e ha investito tempo e denaro, penso ad esempio ai teatri, ai cinema, alle agenzie di viaggio, alle discoteche oltre naturalmente ad alberghi, ristoranti e bar. Siamo di nuovo in attesa di capire che cosa sarà di noi e delle nostre attività, passiamo un’antivigilia di angoscia per questo periodo che da sempre è per noi sì faticoso, ma che ci consente di pagare le tasse, assicurare le tredicesime ai dipendenti e ovviamente pagare i fornitori”.

Un messaggio accorato quello di Sartori che non nasconde un certo disincanto per la situazione che vede il mondo della ristorazione, dell’accoglienza e dei viaggi di nuovo in crisi.

“Pensavamo che con il green pass prima e la sua versione rafforzata dopo non avremmo più subito ulteriori restrizioni, ma non è così – commenta Sartori – vedo invece che siamo sempre noi a pagare per primi. Da noi i clienti sono controllati, ma non è così nel mondo della scuola e dei trasporti. Ripeterò questo concetto all’infinito perché sinceramente siamo stufi di essere reputati gli untori d’Italia e pagare noi per errori di altri ed è anche per questo che faccio i miei Auguri più sentiti a tutti per un Natale di serenità”.

A sartori fanno eco il neo portavoce di Fratelli d’Italia della città di Imperia Giossi Massa e Francesco Bregolin per il Golfo Dianese: “è incredibile pensare ancora oggi a delle ulteriori restrizioni. Per senso civico abbiamo fatto tutto ciò che i nostri governanti ci hanno chiesto, quindi? Vogliamo ancora credere nelle Istituzioni, ma a queste condizioni diventa veramente difficile. Quando eravamo scettici sul “Green Pass” era proprio perché è uno strumento che può andare bene, anzi benissimo, nel breve periodo… ma come si vede l’efficacia diminuisce col passare del tempo. Però è stata fatta una campagna politico-mediatica rispetto al valore sociale del green pass senza precedenti, definendo i nostri rappresentanti nazionali degli “irresponsabili”. Cosa raccontiamo a quegli imprenditori che hanno creduto al Governo? Ci sono attività per le quali il Natale è FONDAMENTALE e nessun tipo di ristoro può compensare le perdite… “.

Condividi questo articolo: