Imperia: Scajola Presidente della Provincia. Dal pc portatile alla pulizia dei mezzi busti, ecco le prime spese. Stoppate 5 assunzioni

Imperia Politica Politica

Dalla pulizia dei due mezzi busti e dell’orologio, sino alla smontaggio del palco. Ecco i primi lavori richiesti dal neo Presidente della Provincia Claudio Scajola, sulla falsa riga di quelli disposti, a suo tempo, in Comune a Imperia nelle vesti di Sindaco.

Imperia: Scajola, le prime spese da Presidente della Provincia

La pulizia dei mezzi busti e dell’orologio è costata alla Provincia mille euro, mentre lo smontaggio del palco, che innalzava la postazione del Presidente, 2 mila euro.  A questi lavori va ad aggiungersi un ulteriore intervento, che riguarda l’ allestimento dell’impianto microfonico, costato circa 1.400 euro.

Tra le spese delle prime settimane da Presidente, anche l’acquisto di un Pc portatile, costato 976 euro, che “il Presidente Scajola ha chiesto con urgenza per seguire le riunioni in videoconferenza, consultare la posta elettronica e svolgere tutte le attività di presidenza con l’ausilio dello strumento informatico”. 

Stop alle assunzioni

Tra i primi provvedimenti di Scajola anche lo stop alle assunzioni, cinque in totale, che erano state appena ratificate. Si tratta di quattro mobilità, da Bajardo, Aurigo, Imperia e Rezzo, e un’assunzione a tempo indeterminato, con concorso, dalla graduatori del Comune di Comune di Riva Ligure. I relativi atti sono stati revocati il 31 dicembre scorso, appena in tempo per il blocco delle assunzioni, previsto per il 1° gennaio 2022.