Imperia: blitz della Finanza, sequestrato lo yacht dell’oligarca russo Alexey Mordashov/Foto e Video

Cronaca

Blitz della Guardia di Finanza, questa sera, nel porto turistico di Imperia. Obiettivo delle Fiamme Gialle il sequestro dello yacht “Lady Mdell’oligarca russo Alexey Mordashov. Si tratta del primo provvedimento disposto dal Comitato di sicurezza finanziaria nei confronti di beni di oligarchi russi in Italia.

Porto di Imperia: sequestrato lo yacht dell’oligarca russo Alexey Mordashov

I finanzieri della Sezione Operativa Navale e del Nucleo di polizia economica finanziaria sono saliti a bordo dell’imbarcazione nel tardo pomeriggio per la notifica del provvedimento di sequestro disposto dal Ministero dell’Economia e delle Finanze nell’ambito delle sanzioni nei confronti della Russia per il conflitto in Ucraina.

Alexey Mordashov, 56 anni, titolare del pacchetto di maggioranza di Severstal, società che opera nel settore energia, metalli e miniere, co-proprietario della Rossiya Bank, figura nella black list degli oligarchi russi considerati vicini a Vladimir Putin e, dunque, destinatari di sanzioni patrimoniali. Ha un patrimonio stimato di 23 miliardi di dollari.

Lo yacht del magnate russo vale, secondo le stime, circa 65 milioni di dollari, ed è ormeggiato a Imperia dall’8 novembre 2021.

Continuiamo sulla strada delle sanzioni – ha dichiarato in serata il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio, di ritorno dalla riunione del G7 L‘Italia farà la sua parte e si appresta a procedere con il sequestro dei beni degli oligarchi”.