25 Luglio 2024 07:53

Cerca
Close this search box.

25 Luglio 2024 07:53

Imperia: dopo le segnalazioni, messa in sicurezza la strada in regione Panegai. I ringraziamenti dei residenti. “Importante intervento. L’assessore Gagliano è stato di parola”

In breve: Queste le parole dei residenti della zona che, tramite una nota stampa, esprimono soddisfazione per la sistemazione della strada da parte dell'assessore Antonio Gagliano.

“Una gradita sorpresa nell’uovo di Pasqua per abitanti e utenti della strada che dal ponte sul Rio Oliveto sale in Regione Panegai – Queste le parole dei residenti della zona che, tramite una nota stampa, esprimono soddisfazione per la sistemazione della strada da parte dell’assessore Antonio Gagliano.

Il grave stato di abbandono della strada era già stato denunciato da Stefano Sciandra, atleta e alpinista d’alta quota e da numerosi residenti.

Imperia: dopo le segnalazioni, messa in sicurezza la strada in regione Panegai

Dopo numerose segnalazioni inerenti al grave stato della carrozzabile – fa sapere l’alpinista Stefano Sciandra –  utilizzata da residenti, proprietari di terreni e prezioso collegamento con la vallata del dianese è stato realizzato un importante intervento di ripristino del fondo stradale.

A nome mio (Stefano Sciandra ndr.) e di tutti i residenti e fruitori di Strada Regione Panegai è doveroso rivolgere un sentito ringraziamento ad Antonio Gagliano, Assessore con delega alle Strade.

Gagliano è stato di parola, onorando anche la tempistica che prevedeva una messa in sicurezza entro metà aprile. I tratti più disastrati sono stati sistemati con asfaltatura eliminando i rischi ormai quotidiani di incorrere in incidenti meccanici e fisici considerati soprattutto i mezzi a due ruote.

L’auspicio è che il piano straordinario previsto dall’Amministrazione Comunale, riguardante gli asfalti cittadini con un occhio particolare alle Frazioni, possa restituire decoro e sicurezza alla Città e al tessuto suburbano. Per il momento fa piacere constatare la disponibilità e l’ascolto evidenziati dall’Assessore Gagliano nei confronti di una problematica non certo secondaria che interessa l’intera Collettività”.

Condividi questo articolo: