Imperia: San Lazzaro, inaugurato il campo scuola per mountain bike. “Sport veicolo fondamentale per i nostri giovani”/Foto e Video

Attualità Imperia Sport

Inaugurato questo pomeriggio, a San Lazzaro, il campo scuola a cura dell’associazione Mountain Bike Imperia. All’evento erano presenti l’assessore allo sport del Comune di Imperia Simone Vassallo, il fiduciario Coni e consigliere comunale Antonello Motosso, i referenti dell’associazione Mtb Imperia, giovani atleti e genitori.

L’associazione ha ottenuto dal Comune di Imperia la possibilità di usufruire dell’ex campo di calcio, oggi in disuso, per la realizzazione di un percorso da mtb. 

L’intera area, lo ricordiamo, è interessata da un progetto di riqualificazione che prevede la realizzazione di campi da basket, da pallavolo, da paddle e uno in sabbia, per beach soccer o beach volley, più gli spalti e un’area servizi con magazzini, bagni e docce.

Campo scuola Mtb a San Lazzaro

Simone Vassallo e Antonello Motosso

Vassallo

L’associazione Mountain Bike Imperia è venuta da me alcuni mesi fa, cercavano uno spazio, uno sbocco per manifestare la loro importante attività sportiva. Per questa area, che era in disuso, inutilizzata, a fianco di un percorso sportivo che sta crescendo con i progetti che stiamo portando avanti con il Sindaco e l’amministrazione e per i quali abbiamo avuto dei finanziamenti importanti, abbiamo deciso di collaborare per la pulizia e il riutilizzo momentaneo. 

Credo sia una disciplina importante da portare avanti perché tutto quello che è un percorso sportivo è un percorso sano per i nostri giovani. L’associazione Mountain Bike Imperia ha riqualificato come meglio poteva l’area e la sta utilizzando più volte a settimana e per loro ci sarà già un percorso alternativo per quando qui verranno istituiti i nuovi impianti sportivi.

C’è infatti un progetto di riqualificazione importante allo studio del Sindaco e dell’amministrazione che nei prossimi mesi avrà un percorso progettuale concreto e di sviluppo. Speriamo che per l’anno prossimo possa essere realizzato. Credo che la realizzazione di campi di basket, da pallavolo, da beach soccer, sia fondamentale anche a seguito della pandemia che ci ha colpito soprattutto negli spazi chiusi. Uno sbocco sportivo all’aria aperta è quello che ci chiedono le società sportive”.

 Motosso

“Come Coni siamo entusiasti di essere riusciti a riaprire una serie di attività sportive, come la mountain bike. Discipline che ci permettono di promuovere la nostra città. Una città dedicata allo sport, con una serie di aree per lo sport all’aria aperta. La funzione dello sport è fondamentale e per bocca del nostro delegato nazionale Malagò, così come del delegato provinciale Zunino, il nostro obiettivo è quello di lavorare per far si che lo sport diventi veicolo di traino per i giovani, ma anche per il turismo”.