25 Giugno 2024 04:51

Cerca
Close this search box.

25 Giugno 2024 04:51

Imperia: rubano all’OVS e aggrediscono un controllore della Rt, due 25enni a processo

In breve: Questa mattina in Tribunale è terminata la fase istruttoria e il processo è stato rinviato a ottobre per il dibattimento.

Ha preso il via oggi, in Tribunale a Imperia, dinnanzi al giudice monocratico Marta Maria Bossi (PM Tiziana Berlinguer), il processo che vede sul banco degli imputati due giovani domenicani, il 26enne R.E.R.C. (difeso dall’avvocato Mario Ventimiglia del foro di Imperia), e il 25enne L.A.G.L. (difeso dall‘avvocato Raimondo Vivaldi del foro di Imperia), con l’accusa di furto per entrambi e, solo per il primo, anche di furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale e porto di armi atte a offendere.

Imperia: furto all’OVS e aggressione al controllore del bus, due giovani a processo

Nel dettaglio, i fatti risalgono al 27 aprile 2017, quando i due avrebbero rubato all’OVS di Imperia diversi capi di abbigliamento (3 bermuda, 4 t-shirt e un cappellino) per un valore di circa 150 euro.

Dopodiché, i due si sarebbero spostati in piazza Dante, dove, saliti su un bus, sarebbero stati pizzicati senza titolo di viaggio da un controllore della Riviera Trasporti, il quale li avrebbe invitati a scendere dal mezzo. A quel punto, R.E.R.C. si sarebbe avventato contro il controllore spintonandolo, colpendolo con un pugno allo zigomo destro e minacciandolo con un rasoio da barbiere a serramanico. Il controllore è stato poi soccorso dal 118 con una prognosi di 6 giorni.

Sul posto erano intervenuti i Carabinieri e due pattuglie della Polizia Municipale che avevano rintracciato e fermato i responsabili. 

Questa mattina in Tribunale è terminata la fase istruttoria e il processo è stato rinviato a ottobre per il dibattimento.

Condividi questo articolo: