Imperia: un dirupo nel Parco Urbano. La segnalazione al sindaco Scajola e all’assessore Gagliano del consigliere Davide La Monica. “Un cane già precipitato dal muro”/Foto

Attualità Imperia

Un dirupo di oltre quattro metri, privo di protezioni, all’interno del Parco Urbano di Imperia. E’ la preoccupante segnalazione del consigliere comunale e capogruppo di Cambiamo con Toti, Davide La Monica. Che ha anche scritto al sindaco Claudio Scajola e all’assessore Antonio Gagliano.

Preoccupazione anche da parte di alcuni genitori per il fatto che i figli possano cadere dal tetto dell’edificio dei cantieri navali, collegato al Parco Urbano

Il problema, a quanto sembra, è che l’area cani, nella parte in cui confina con l’edificio dei cantieri navali, non è cintata e si riesce quindi facilmente a raggiungere il tetto piatto dell’edificio, anch’esso non cintato, con il rischio poi di volare giù dallo stesso tetto.

Spiega La Monica: “Ho segnalato al sindaco Claudio Scapola e all’assessore alla Sicurezza Antonio Gagliano una situazione di grave pericolosità presente all’interno dell’area cani del Parco Urbano. Nei giorni scorsi, il cane di una persona che si era recata presso l’area adibita ai cani del Parco Urbano, è precipitato dal muro alto più di 4, privo di protezioni, adiacente al cantiere navale ed è caduto nell’are di cantiere”.

Conclude La Monica: “Fortunatamente e incredibilmente, pare che il cane non abbia subito gravi conseguenze nonostante la rovinosa caduta, ma la presenza di un terrapieno permette sia ai cani che alle persone di raggiungere con grande facilità la sommità del muro, trovandosi di fatto sull’orlo del baratro. Si tratta di una situazione di pericolo, che mi è stata segnalata anche  da dei genitori, che temono per l’incolumità dei propri figli. Spero che l’Amministrazione comunale intervenga quanto prima per risolvere il problema ed eliminare il pericolo“.