Imperia: “Mia madre 75enne ha atteso 12 ore al pronto soccorso”. L’amarezza di una 50enne. “Un’esperienza che ci ha turbato”

Attualità Imperia

“Attesa di 12 ore al pronto soccorso”. Questa la denuncia di una 50enne che nei giorni scorsi si è recata al pronto soccorso del nosocomio imperiese per dei problemi di salute che affliggevano la madre.

Imperia: tempi di attesa al pronto soccorso, la denuncia di una 50enne

“Giovedì 19 maggio – racconta – ho accompagnato mia madre 75enne al pronto soccorso perchè negli ultimi due giorni aveva avuto episodi di svenimento, senza mai perdere coscienza, e lamentava di avere delle macchie che le disturbavano la vista. Quest’ultima cosa era quella che più ci preoccupava.

Siamo arrivate al pronto soccorso alle 10.45 e solo alle 12.00 siamo riuscite a fare il Triage. Ci siamo poi messe in attesa.

Le ore sono passate e nonostante avessimo codice azzurro (ovvero tra il codice verde e il codice arancione, ndr) non arrivava mai il turno di mia madre. Ci sono stati dei codici più gravi, ma ne è passato anche uno meno grave. Finalmente è stata visitata alle 23.30 per un primo esame ed è stata dimessa alle 3 di notte.

Questa esperienza ci ha turbato e disturbato parecchio. Per fortuna mia madre poi è stata bene. Capiamo le difficoltà e l’impegno di medici e infermieri, ma bisogna anche mettersi nei panni dei pazienti. L’idea di dover attendere così tante ore è davvero frustrante”.