15 Giugno 2024 20:09

Cerca
Close this search box.

15 Giugno 2024 20:09

Imperia: dopo le polemiche, strappati i manifesti anti aborto in città / Le immagini

In breve: I manifesti affissi in piazza della Vittoria, sul Lungomare Vespucci e in via Nizza sono spariti, evidentemente strappati e, in alcuni casi, lasciati a terra accartocciati.

Sono stati strappati, probabilmente nella notte, i manifesti della campagna antiabortista promossa dalle associazione Provita e Famiglia, affissi su diverse plance pubbliche del Comune di Imperia.

Imperia: dopo le polemiche, strappati i manifesti anti aborto in città

Nella giornata di ieri, le immagini dei manifesti approdate sui social avevano scatenato le polemiche da parte di cittadini e cittadine che giudicavano tale iniziativa lesiva della dignità e del diritto di autodeterminazione delle donne, difendendo la Legge 194 che tutela il diritto all’interruzione volontaria della gravidanza.

Oggi, i manifesti affissi in piazza della Vittoria, sul Lungomare Vespucci e in via Nizza sono spariti, evidentemente strappati e, in alcuni casi, lasciati a terra accartocciati.

Anche in altre città italiane, come Roma e Torino, gli stessi manifesti hanno generato malumori e polemiche, specialmente da parte delle associazioni femministe. In particolare, nella capitale, le proteste hanno spinto lo stesso Comune a rimuovere i cartelloni.

Condividi questo articolo: