Diano Marina: gestore balneare accoltellato per aver difeso una ragazza, 49enne denunciato dai Carabinieri/ i dettagli

Cronaca Golfo Dianese

I Carabinieri di Diano Marina hanno identificato l’uomo che ha accoltellato, nella notte tra sabato e domenica scorsa, Alessandro Braccogestore di una spiaggia attrezzata, con chiosco, a Diano Marina. Si tratta di un italiano, D.P.L., 49 anni, residente in Piemonte di passaggio nella città degli aranci.

Diano Marina: identificato dai Carabinieri l’aggressore del gestore della spiaggia libera attrezzata

L’uomo è stato denunciato all’autorità giudiziaria per il reato di lesioni aggravate. È stato rintracciato grazie all’attività svolta nell’immediatezza dei fatti e grazie alle testimonianze raccolte tra i presenti.

Sono ancora da definire le circostanze precise in cui è maturata la vicenda e l’esatta dinamica ma secondo quanto ricostruito Bracco era intervenuto a difesa di una ragazza importunata da alcuni giovani ubriachi ed è stato colpito da due coltellate. Fortunatamente le ferite si sono rivelate superficiali.