Imperia: ascensori Borgo Marina-Parasio, altri 12 mila euro per interventi di manutenzione straordinaria

Attualità Imperia

Altri 12 mila euro per interventi di manutenzione straordinaria sugli ascensori inclinati che collegano Borgo Marina al Parasio. A disporli il Comune di Imperia su richiesta della ditta TK Elevator Italia.

Imperia: ascensori, il Comune spende altri 12 mila euro per la manutenzione straordinaria

Nel dettaglio, la TK Elevator Italia, a cui il Comune ha affidato il servizio di manutenzione ordinaria degli ascensori inclinati per 36 mesi, e il Dec (Direttore Esecuzione Contratto), Ennio Raimondo, hanno ravvisato la necessità di effettuare una serie di interventi urgenti di manutenzione straordinaria, al fine di superare la verifica dell’USTIF programmata per il mese di agosto. Verifica che ha dato esito positivo. La spesa è pari a 12.732,72 euro.

Solo poche settimane fa, a inizo agosto, il Comune aveva speso altri 37.617,21 euro per interventi urgenti di manutenzione sugli impianti. 

Da anni, in città, si dibatte sui costi di manutenzione degli ascensori, elevatissimi. In passato era stata proposta anche la demolizione e la sostituzione con scale mobili.

A lungo fermi, gli impianti hanno ricominciato a viaggiare con regolarità (anche se non sono mancati guasti e periodi di stop forzati per via delle tante corse giornaliere, soprattutto quel che riguarda l’ascensore che collega Borgo Marina a Corso Garibaldi) nel luglio del 2o20.