Imperia: “Svegliati nel cuore della notte dai ladri. Qui a Caramagna ormai è il far west”. Auto rubata in regione Marte, il racconto della vittima

Cronaca Cronaca Imperia

“Ormai Caramagna è il far west. Siamo sotto shock”. Così Giorgio Licitra, avvocato, 40 anni, racconta al nostro gironale il furto della propria auto, una Fiat Coupé d’epoca, avvenuto questa notte in Regione Marte, a Imperia.

Imperia: furto di un’auto questa notte a Caramagna, il racconto della vittima

“Io e mio fratello eravamo in casa, io dormivo al piano di sopra, lui al piano di sotto – racconta – Tutto è accaduto poco dopo le 3 di questa notte. Il ladro dopo aver forzato il cancello, prima ha provato ad entrare in casa, passando dal piano superiore, senza riuscirci. Successivamente abbiamo sentito il rumore dell’auto, messa in moto. Ci siamo svegliati di soprassalto e siamo corsi a vedere cosa stava accadendo. Siamo riusciti a vedere l’auto che usciva di casa, abbiamo provato a rincorrerla, ma senza fortuna. Purtroppo le chiavi erano all’interno perché questa mattina dovevo portarla dal carrozziere per una riparazione”.

“Abbiamo immediatamente contattato i Carabinieri, che voglio ringraziare, sono stati encomiabili e professionali, e dopo meno di un’ora abbiamo saputo che l’auto, incidentata, era stata ritrovata abbandonata in alcune campagne, a Castellaro, e che una persona era rimasta ferita in un incidente provocato da chi aveva rubato la macchina. 

Quello che è accaduto questa notte è molto grave. Parliamo di svariati reati, dal danneggiamento al furto, dalla violazione di domicilio all’omissione di soccorso. Tutto è avvenuto nel cuore della notte e nessuno si è accorto di nulla. Questo dà l’idea della situazione di degrado. Ormai è il far west. C’è un gruppo di persone dedito stabilmente a atti di criminalità nell’area di Caramagna. Sono convinto che chi mi ha rubato l’auto non viva molto distante da casa mia. Abbiamo temuto per la nostra incolumità, se il ladro fosse entrato in casa cosa sarebbe successo?”.