Imperia: Sindaco Scajola assegna incarichi ad altri due consiglieri. Ecco di cosa si occuperanno

Attualità Imperia

Proseguono gli affidamenti di incarichi, gratuiti, relativi a specifiche problematiche cittadine da parte del Sindaco Claudio Scajola nei confronti di diversi consiglieri comunali.

Nel dettaglio, dopo i consiglieri Andrea Landolfi, Giovanni Montanaro, Antonello Motosso e Daniele Ciccione, il primo cittadino ha conferito altri due incarichi ai consiglieri Orlando Baldassarre e Paolo Ornamento.

Imperia: Sindaco Scajola conferisce nuovi incarichi ai consiglieri

Nel dettaglio, il consigliere Orlando Baldassarre (“Area Aperta”) si occuperà di seguire la pratica relativa alla riqualificazione del Mercato Coperto di Oneglia.

Il consigliere comunale Paolo Ornamento (“Obiettivo Imperia”), invece, si occuperà della nuova variante di Caramagna.

Gli incarichi, come si legge nel decreto fermato dal Sindaco, sono stati assegnati “ritenuto che anche attraverso il coinvolgimento di singoli Consiglieri Comunali nell’approfondimento di problematiche inerenti specifiche materie ne derivi un maggior vantaggio per l’attività di tutto l’Ente, contribuendo a dare impulso propositivo all’azione di tutta l’Amministrazione Comunale nei confronti della cittadinanza”.

Gli incarichi, precisa il decretonon costituiscono delega di funzioni e “deve intendersi esclusa l’adozione di atti a rilevanza esterna o di atti di gestione spettanti agli organi burocratici”.

Il consigliere comunale incaricato non può partecipare alle sedute della Giunta e non ha poteri decisionali di alcun tipo, in nessun caso può esercitare le funzioni e/o i poteri attribuiti agli Assessori.

L’incarico può essere revocato in qualunque momento dal Sindaco e ha una durata massima non superiore a quella del mandato del primo cittadino, e non prevede alcun compenso.