26 Febbraio 2024 12:48

Cerca
Close this search box.

26 Febbraio 2024 12:48

DIANO MARINA. GESTIONI MUNICIPALI ACCUSATA DI NON AVER PAGATO L’IMU. SURACE: “ABBIAMO SANATO UN DEBITO NON NOSTRO, PARTONO AZIONI LEGALI”

In breve: "Abbiamo pagato per i cinque anni precedenti un totale di circa 136.000 euro, praticamente dal 2008 fino all'acconto 2014 - spiega Surace - Ho dato già incarico al nostro legale di fare un'azione di responsabilità"

surace.jpg

Diano Marina. L’ex sindaco della città degli Aranci, Andrea Guglieri, ha accusato la G.M. Spa di avere dei problemi con il pagamento dell’IMU sostenendo che, negli ultimi anni, non abbia pagato la tassa: “Corre voce in città che la G.M.Spa non abbia mai pagato l’IMU – dichiara Guglieri – A differenza di tutti gli altri stabilimenti balneari. Ci troviamo di fronte ad un caso clamoroso: l’azienda più importante del Golfo dianese a capitale pubblico ( 100% delle azioni appartengono al Comune di Diano Marina) risulta, forse, il primo evasore delle imposte locali, trattandosi decine di migliaia di euro. Si provveda subito a immettere nelle casse comunale e quindi a favore dei cittadini quanto dovuto a sensi di legge, così si potranno risparmiare ulteriori interessi di mora. Rimane l’ennesimo esempio negativo di come vengono amministrate le cosiddette partecipate”.

Immediata la risposta di Domenico Surace di G.M. che, contattato da Imperiapost dichiara: ” Ci siamo accorti noi di questa cosa e ci siamo auto-denunciati al Comune. Siamo stati all’ufficio tributi, abbiamo fatto i conteggi degli arretrati e abbiamo pagato. Tutto questo però non riguarda noi, riguarda la precedente gestione. In un primo momento siamo rimasti stupiti che non fosse stata pagata, poi mi sono accertato di tutto e nell’arco di qualche giorno ci siamo recati con il consulente negli uffici comunali per saldare il debito”.

Ci siamo fatti fare i conti, presi le cartelle e abbiamo pagato per i cinque anni precedenti un totale di circa 136.000 euro, praticamente dal 2008 fino all’acconto 2014 – spiega Surace –  Ho dato già incarico al nostro legale di fare un’azione di responsabilità verso chi ha “le colpe”. Il dottor Guglieri può stare tranquillo che abbiamo le ricevute in mano, abbiamo pagato e siamo noi che abbiamo evidenziato la problematica“.

Condividi questo articolo: