27 Febbraio 2024 21:32

Cerca
Close this search box.

27 Febbraio 2024 21:32

Imperia: decadenza concessioni produttive, Scajola convoca il Copi e avverte. “Sono capacissimo a fare le guerre”

In breve: Incontro il Comune tra il Sindaco Claudio Scajola e il Copi. Argomento la decadenza delle concessioni demaniali marittime produttive.

“Sono capacissimo a fare le guerre con chi vuole fare le guerre. Non sono un pacifista ad oltranza”. Lo ha detto il Sindaco di Imperia Claudio Scajola nel corso di un incontro, tenutosi nei giorni scorsi in Comune a Imperia, con i rappresentanti del Copi (Consorzio operatori porto turistico). La vicenda, ormai nota, è quella relativa alla decisione, da parte dell’amministrazione, di avviare l’iter di decadenza per tutte e 17 le concessioni demaniali marittime produttive. 

Imperia: decadenza concessioni produttive, incontro Scajola-Copi

Scajola nel corso dell’incontro con i rappresentanti del Copi (titolare della concessione dell’area cantieristica del porto turistico) ha ribadito, come già avvenuto in consiglio comunale, la volontà di assegnare la concessione alla Go Imperia per poi, tramite il 45 bis, affidarla in gestione a un soggetto terzo, dichiarandosi pronto a fare la guerra con chi non sarà disposto a collaborare. Il riferimento è ai ricorsi presentati e annunciati dal Copi contro la decadenza della concessione.

Una situazione, quella relativa alle concessioni, di profonda tensione, che rischia di portare il Comune a dover sostenere una vera e propria battaglia giudiziaria con i concessionari uscenti. Tra questi non solo il Copi, ma anche la Compagnia Maresca e la Cemento Centro Sud, gestori delle aree ex Agnesi. 

 

Condividi questo articolo: