13 Aprile 2024 04:56

Cerca
Close this search box.

13 Aprile 2024 04:56

Imperia: contrasto all’immigrazione clandestina, due arresti a Ventimiglia

In breve: Particolare attenzione è stata dedicata alla città di Ventimiglia con riguardo alle zone del centro cittadino che presentano maggiori criticità, nei locali pubblici (bar e sale slot) ove i migranti stazionano abitualmente, oltre alla stazione ferroviaria ed ai giardini.

La Polizia di Stato di Imperia ha partecipato alla vasta operazione contro l’immigrazione clandestina promossa dal Servizio Centrale Operativo che ha interessato diverse province italiane.

Operazione alto impatto contro l’immigrazione clandestina

L’operazione, coordinata dalla Squadra Mobile, ha visto la partecipazione oltre che dei Commissariati di Sanremo e Ventimiglia, della Divisione PAS e dell’Ufficio Imigrazione, anche di equipaggi della S.I.S.C.O. di Genova, del Reparto Prevenzione Crimine Liguria e delle specialità della Polizia Stradale e Polizia Ferroviaria.

L’attività – sviluppata su tutto il territorio provinciale delle città di Imperia, Sanremo e Ventimiglia a contrasto dell’immigrazione clandestina e delle forme di aggregazione criminale che ne sfruttano l’indotto – si è focalizzata con controlli ed interventi nei luoghi e nei punti di ritrovo frequentati da cittadini stranieri, abitualmente dediti alla commissione di reati connessi al fenomeno migratorio e di criminalità diffusa.

Particolare attenzione è stata dedicata alla città di Ventimiglia con riguardo alle zone del centro cittadino che presentano maggiori criticità, nei locali pubblici (bar e sale slot) ove i migranti stazionano abitualmente, oltre alla stazione ferroviaria ed ai giardini.

L’operazione è stata svolta non solo sotto il profilo dell’attività preventiva, ma anche con particolare riguardo ai mirati interventi di Polizia giudiziaria, determinati dalla costante e quotidiana attività informativa ed investigativa sviluppata sul territorio provinciale.

Solo nell’ambito di questa operazione “Alto Impatto”, conclusasi nella giornata di ieri, sono stati controllati 197 veicoli, identificate 746 persone (di cui 336 straniere), nel corso dei numerosissimi posti di controllo stradali istituiti ed esercizi pubblici verificati.

All’esito delle attività sono state arrestate 2 persone (di cui 1 straniera) e denunciate a piede libero altre 8 persone (di cui 2 straniere); è stata sequestrata sostanza stupefacente tipo cocaina, marijuana ed hashish, elevata 1 contravvenzione CDS e 4 sanzioni amministrative ai sensi dell’art. 75 D.P.R. 309/90, eseguite 13 espulsioni prefettizie, 4 accompagnamenti alla frontiera e 4 espulsioni giudiziarie con rimpatrio.

Condividi questo articolo: