IMPERIA. PD, NEW ENTRY IN CONSIGLIO COMUNALE. ECCO SILVANO ANFOSSI: “SONO UN UOMO DI PAESE, LAVORERÒ PER FRAZIONI E AGRICOLTURA”

Home Politica

Silvano Anfossi, 53 anni, prossimo all’ingresso in consiglio comunale tra le fila del Partito Democratico in luogo di Enrica Chiarini, nominata assessore dal Sindaco Carlo Capacci

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

10716083_471207439685276_1370491544_n
Imperia. Vive a Cantalupo, è originario di Moltedo e lavora come dipendente presso la Confederazione Italiana Agricoltori.
Questo l’identikit di Silvano Anfossi, 53 anni, prossimo all’ingresso in consiglio comunale tra le fila del Partito Democratico in luogo di Enrica Chiarini, nominata assessore dal Sindaco Carlo Capacci.
Ho ritirato proprio pochi minuti fa la convocazione per il consiglio comunale del 13 ottobre – racconta Anfossi a ImperiaPost – È il mio primo impegno ufficiale in politica. Me lo aspettavo? A dir la verità no. Prima delle elezioni non credevo di raccogliere così tanti consensi (142 voti, ndr). Ora comunque cercheremo di fare del mio meglio per la città di Imperia e per i suoi cittadini. Obiettivi? Salvaguardare gli interessi delle frazioni, visto che ci sono nato e ci vivo attualmente, e l’agricoltura, settore in cui lavoro da anni“.

Spostato, con una figlia, Anfossi non è preoccupato per l’ingresso in consiglio comunale in un momento così delicato per la politica locale e nazionale. “Sono consapevole del momento delicato, per la crisi economica e per le tensione politiche di questo periodo, ma ci proviamo. Sono un uomo di paese, non mi arrendo tanto facilmente”.

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!