IMPERIA. RAFFICA DI DIVIETI A MONESI. BUFERA IN REGIONE. L’ASSESSORE PAITA: “INCREDIBILE, NON SO SE RIDERE O PIANGERE”.

Attualità Home

image

Sta facendo molto discutere l’ordinanza del Comune di Triora che vieta a Monesi, unica stazione sciistica operativa in provincia di Imperia, pratiche sportive diffusissime come sci alpinismo, sci fuoripista, arrampicata su roccia e “ciaspolate”.
L’ordinanza, come ha spiegato a ImperiaPost il consigliere delegato del Comune di Triora Cristian Alberti è frutto di un adeguamento obbligatorio alle nuove normative regionali

Normative che hanno creato grandi malumori in Regione Liguria. Malumori che Raffaella Paita, assessore regionale e candidata alle primarie del centrosinistra per la presidenza della Regione Liguria, non ha fatto nulla per nascondere. Avvicinata da ImperiaPost nel corso della sua visita nei comuni di Chiusanico e Cesio, Raffaella Paita ha tuonato: “Si tratta di una pratica dirigenziale di competenza dell’assessore Guccinelli. Posso solo dire che trovo questa ordinanza incredibile. Quando me l’hanno detto non sapevo se ridere o piangere. Capisco la necessità di preservare specie animali come il gallo forcello, ma bisogna anche pensare allo sviluppo del territorio, ancora di più in zone dove si è pensato a un piano di rilancio turistico. Abbiamo comunque ben presente il problema e ne discuteremo nei prossimi giorni. Faremo il possibile perché si trovi una soluzione“.