IMPERIA. DOPO 50 ANNI ADDIO ALLA STORICA LIBRERIA “LA MAURIZIANA” IN VIA XX SETTEMBRE. IL TITOLARE PINO SABBATUCCI:”FA MALE AL CUORE, MA NON HO SCELTA”/LA STORIA

Home Imperia

Dopo oltre 50 anni di attività chiude La Mauriziana, la storica libreria in via XX Settembre di Giuseppe (conosciuto da tutti come “Pino”) Sabbatucci.

mauriziana_chiude

Dopo oltre 50 anni di attività chiude La Mauriziana, la storica libreria in via XX Settembre di Giuseppe (conosciuto da tutti come “Pino”) Sabbatucci. Un’altra perdita nel panorama commerciale e culturale di Imperia che, negli ultimi tempi, ha visto la chiusura di moltissimi negozi radicati da tempo nella città.

Pino Sabbatucci esprime la sua amarezza per la decisione che ha dovuto prendere:Ormai non si può più lavorare in questo paese. La mia scelta è dettata da un insieme di più cause. Innanzitutto è diventato impossibile contrastare la concorrenza dei siti online che vendono a prezzo scontato i libri, il cui sconto corrisponderebbe al mio guadagno, con cui pago le tasse. Stessa cosa i supermercati, che ormai vendono tutto, anche i testi scolastici, a prezzi ribassati. Inoltre, le tasse sono sempre più gravose e si può dire che gli ultimi tempi ho lavorato giusto per pagare le spese e basta.

Non potevo più andare avanti così. In pochi anni ho visto chiudere numerose librerie a Imperia e quando chiude una libreria non è mai un buon segno.

Mio padre, Nazareno Sabbatucci, ha aperto più di 50 anni fa due librerie storiche nella nostra città: questa, La Mauriziana, e la Libreria Dante, insieme alla famiglia che la porta avanti ancora adesso. La nostra libreria è rimasta sempre a conduzione familiare e proprio per questo fa ancora più male al cuore.

Ai primi di aprile inizierò la svendita e per i primi di giugno chiuderò. Purtroppo lo Stato non fa nulla per aiutare i privati e non ci resta altra scelta“.

Segui Imperiapost anche su: