Home, Imperia — 20 aprile 2017 alle 18:56

IMPERIA. NUOVE ATTREZZATURE PER LA SCUOLA PRIMARIA DI CARAMAGNA. IL NOBILE GESTO DELL’ASSOCIAZIONE AMICI DI MARCO DE FECONDO/LE IMMAGINI

Continuano le iniziative a scopo benefico dell’Associazione “Amici di Marco De Fecondo”.

di Gaia Ammirati

PicMonkey Collage-15

Continuano le iniziative a scopo benefico dell’Associazione “Amici di Marco De Fecondo”. Questa mattina, giovedì 20 aprile, Silvio e Patrizia, i genitori di Marco, hanno consegnato una LIM (Lavagna Interattiva Multimediale) e una fotocopiatrice alla scuola Primaria R. Vercesi di Caramagna.

La lavagna è già in funzione in una delle aule della scuola e sarà di grande utilità per rendere le lezioni più interattive, moderne e approfondite. Gli alunni e le maestre, accompagnati dalla fiduciaria Delia Ansaldi, hanno accolto con grande entusiasmo l’evento, ringraziando di cuore i promotori dell’iniziativa

“Siamo molto felici di poter fornire alla scuola Vercesi una LIM e altre attrezzaturespiegano Silvio e Patrizia – ma soprattutto siamo orgogliosi del programma che è già in corso in questo anno scolastico 2016-2017, che consiste in un’assistenza psicomotoria a un bambino di questa scuola, con la collaborazione dell’Isah. È la prima volta che avviamo un progetto simile, perciò siamo molto contenti. È importante per il bambino – conclude – ma anche per gli insegnanti perché beneficeranno di questo aiuto anche in altri casi”. 

“Amici di Marco De Fecondo” è un’associazione di volontariato creata nel 2011 Silvio, Patrizia e Alessandro, i genitori e il fratello di Marco, scomparso in giovane età a causa di una grave malattia. Dal 2011 l’Onlus è sempre presente sul territorio e ogni anno si impegna a contribuire concretamente in progetti di utilità sociale e solidale sul territorio, specialmente nei confronti degli istituti scolastici della città. Recentemente, l’associazione ha donato due LIM e 5 vocabolari di greco al Liceo Classico De Amicis.