Attualità, Home — 18 gennaio 2018 alle 10:37

IMPERIA. BLITZ DELLA GUARDIA DI FINANZA, NEL MIRINO IL COMMERCIALISTA LUCA RAMONE. PERQUISITI STUDIO E ABITAZIONE/L’OPERAZIONE

Secondo quanto trapela l’operazione sarebbe legata a un’inchiesta costola di quella, poi archiviata,
che vedeva indagato Ramone con l’accusa di indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato

di Redazione

ramone foto

Blitz della Guardia di Finanza in corso dalla prime ore di questa mattina. Nel mirino delle Fiamme Gialle il commercialista Luca Ramone, vice presidente (ed ex presidente) della Rari Nantes Imperia. I finanzieri hanno effettuato perquisizioni sia nell’abitazione che nello studio privato di Ramone.

Secondo quanto trapela l’operazione sarebbe legata a un’inchiesta costola di quella, poi archiviata, che vedeva indagato Ramone con l’accusa di indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato.

L’indagine attualmente in corso sarebbe nata per far luce su operazioni di natura finanziaria ritenute sospette dagli inquirenti. Oltre a Ramone, sarebbero indagati altri soggetti.

Maggiori informazioni più tardi.