Cronaca, Home — 12 giugno 2018 alle 23:46

IMPERIA: FURTO DI ZAINI E CELLULARI IN SPIAGGIA. IN MANETTE UN 18ENNE, ARRESTATO DALLA POLIZIA/ I DETTAGLI

Un giovane di 18 anni è stato arrestato questo pomeriggio dalla Squadra Volante della
Questura di Imperia con l’accusa di furto. Denunciato invece il complice, un 17enne italiano

di Redazione

furto cellulare

Un giovane di 18 anni, di nazionalità marocchina, è stato arrestato questo pomeriggio dalla Squadra Volante della Questura di Imperia con l’accusa di furto. Denunciato invece il complice, un 17enne italiano.

Il furto, poi l’arresto

Secondo quanto ricostruito, i due giovani avrebbero rubato una prima volta in spiaggia alcuni zaini. Successivamente, dopo essersi allontanati per frugare all’interno, si sarebbero cambiati di abito per poi tornare nuovamente in spiaggia per mettere a segno altri furti.

Mentre stavano cercando di rubare alcuni cellulari, però, sarebbero stati riconosciuti da alcuni bagnanti e aggrediti. Da qui l’intervento della Squadra Volante che, una volta arrivata sul posto, ha fermato i due giovani, traducendoli successivamente in Questura.

Al termine degli interrogatori, per il 18enne, pregiudicato, con precedenti specifici, è scattato l’arresto, mentre per il complice, 17 anni, minorenne, è scattata una denuncia.

 

 

 
 
 
lanterisakyultimodesk