Attualità, Home, Imperia, Politica — 17 ottobre 2013 alle 09:31

CASO PRIEBKE/DULBECCO- LUCA FALCIOLA (PDL): “Le frasi di Dulbecco sono inopportune e inutili”

Il consigliere comunale del Pdl Luca Falciola prende le distanze dalle dichiarazioni del suo collega di partito Angelo Francesco Dulbecco in merito alla mancata sepoltura del criminale nazista Erich Priebke. “Vorrei esprimermi in merito alle considerazioni esternate da Angelo Dulbecco in riferimento alle esequie funebri di Priebke. Non gradisco che il pensiero del singolo uomo possa essere interpretato o strumentalizzato […]

di Gabriele Piccardo

Il consigliere comunale Luca Falciola

Il consigliere comunale Luca Falciola

Il consigliere comunale del Pdl Luca Falciola prende le distanze dalle dichiarazioni del suo collega di partito Angelo Francesco Dulbecco in merito alla mancata sepoltura del criminale nazista Erich Priebke.

“Vorrei esprimermi in merito alle considerazioni esternate da Angelo Dulbecco in riferimento alle esequie funebri di Priebke.
Non gradisco che il pensiero del singolo uomo possa essere interpretato o strumentalizzato come un pensiero corale.
Per tradizione culturale, famigliare e politica accetto ed auspico il dialogo in tutte le svariate forme e manifestazioni, accetto le diverse opinioni e sono ben consapevole che taluni argomenti incentivino le provocazioni politiche, la ricerca del titolo sul giornale od un post in un “social network”.
In questo caso, da Italiano, da persona consapevole, da uomo trovo fuori luogo ed inopportuna qualsiasi provocazione.
Il caso specifico non riguarda un avvenimento politico o amministrativo locale o nazionale sul quale si puo’ voler polarizzare l’ attenzione, si tratta di un argomento delicato, un fatto storico triste che non dovrebbe lasciar alcun margine di discussione e tantomeno di provocazione indipendentemente da qualsiasi appartenenza politica.
Ritengo inopportune le affermazioni di Dulbecco, ma soprattutto inutili.A volte il silenzio è la miglior cosa, non sempre vi è bisogno di esprimersi o provocare, ed ancora meno su un argomento storico di tale portata. Tacere in rispetto delle vittime di tutti gli stermini,e non solo”.

 
 
 
Primula nera live Bar 11