IMPERIA. PORTO, 15 MINUTI DI FOLLIA. RUBA UN GOMMONE, SPARA DUE RAZZI DI EMERGENZA E SI SCHIANTA SUGLI SCOGLI. INDIVIDUATO IL RESPONSABILE/ECCO DI CHI SI TRATTA

Cronaca Home

collage porto gommone polpar

Imperia. E’ stato fermato questa mattina dalla Polizia il responsabile del rocambolesco furto di un gommone, avvenuto nei giorni scorsi al porto turistico. Si tratta di un ventenne piemontese, in vacanza ad Imperia, ospite dello zio a bordo di uno yacht  che si trova ormeggiato proprio all’interno dell’attracco imperiese. Il ragazzo, in compagni di altri due minorenni, si era impossessato del gommone, aveva lanciato entrambi i razzi di segnalazione e poi si era andato a schiantare contro il molo, abbandonando il mezzo danneggiato e dandosi alla fuga. 

Sono state le immagini delle telecamere della nuova sede operativa del porto turistico a filmare i tre in azione e a permettere agli addetti della Go Imperia di ricostruire tutte le fasi della folle azione dei giovani, dal furto allo schianto, fino alla fuga.

Visionate le immagini, la Polizia ha identificato il giovane, già noto alle forze dell’ordine perchè qualche giorno fa era stato visto gettare dei rifiuti direttamente in mare e si era reso protagonista del furto di una radiolina a un addetto alla cantieristica. In quelle occasioni era intervenuta la Capitaneria di Porto.

Identificato il giovane, la Polizia è andata a prelevarlo direttamente presso lo yacht ormeggiato in porto e ha poi proceduto con la denuncia per furto e danneggiamento.