IMPERIA. BILANCIO “FANTASMA”, SCOPPIA IL CASO IN COMUNE. FOSSATI: “DOCUMENTAZIONE MAI DEPOSITATA. ATTO GRAVISSIMO, FAREMO UN ESPOSTO AL PREFETTO”/ECCO COSA È SUCCESSO

Home

Questa mattina i consiglieri comunali di minoranza, Giuseppe Fossati e Piera Poillucci si sono presentati al Palazzo Civico per prendere visione della documentazione relativa al bilancio di previsione e della relativa delibera di giunta approvata martedì notte nel corso del consiglio comunale.

 

comune

Scoppia il caso bilancio in Comune a Imperia. Questa mattina i consiglieri comunali di minoranza, Giuseppe Fossati (Imperia Riparte) e Piera Poillucci (Forza Italia) si sono presentati al Palazzo Civico per prendere visione della documentazione relativa al bilancio di previsione e della relativa delibera di giunta approvata martedì notte nel corso del consiglio comunale. Agli atti, però, con grande sorpresa dei consiglieri, non risulta depositato alcun documento.

“È gravissimo – tuona Fossati – Martedì nel corso del consiglio, prima ancora della presentazione del bilancio, avevo sollevato una questione pregiudiziale in merito al fatto che a mio parere la documentazione avrebbe dovuto essere depositata 72 ore prima del consiglio. La mia contestazione è stata respinta e il bilancio, dopo l’approvazione della delibera in Giunta, addirittura durante il consiglio, è stato presentato ugualmente perché il segretario comunale, interpellato, ha sostenuto che la documentazione potesse essere presentata anche il giorno stesso del consiglio”.

“Ad oggi, però – prosegue Fossati – nessun documento è stato depositato, neanche la delibera di giunta. Appena la documentazione verrà depositata, presenterò un esposto al Prefetto e, eventualmente, anche in Procura. Commissariamento? Deciderà il Prefetto. Certamente ritengo il comportamento dell’amministrazione gravemente scorretto dal punta di vista formale e sostanziale”.

Segui Imperiapost anche su: