IL MINISTRO ALFANO DICE “NO” ALLO SCIOGLIMENTO DEL COMUNE DI DIANO MARINA. IL SINDACO CHIAPPORI:”NE ERO CERTO” / IL COMMENTO

Golfo Dianese Home

chiappori

L’amministrazione Chiappori non ha subito infiltrazioni della criminalità organizzata. La commissione di accesso, insediatasi il 10 aprile del 2015, che ha relazionato al Ministro dell’Interno Angelino Alfano che a sua volta ha chiuso il procedimento, come ha scritto il nostro giornale pocanzi, in quanto non sussistono i presupposti per lo “scioglimento” del Comune.

Nel novembre del 2014 arrivò la certificazione della DDA di Genova,  che escluse collegamenti con la criminalità organizzata, e oggi la certificazione del Ministero che mette la parola fine ad una vicenda durata mesi e finita sulle prime pagine di tutti i media.

Contattato da ImperiaPost il sindaco di Diano Marina Giacomo Chiappori ha commentato: “È soddisfazione perché spero che questa gogna sia finita. Non avevo dubbi che questa cosa sarebbe andata a finire in questo modo così come sono certo di avere del sangue nelle vene e non dell’acqua.  Sono un uomo delle istituzioni, un ex Parlamentare, un sindaco, e figlio di carabiniere, sono una persona onesta”.