IMPERIA. LEGALITÀ E ISTITUZIONI SI “FERMANO” AI GIARDINI TOSCANINI. LA VERGOGNA NEL CENTRO DI ONEGLIA/FOTO E VIDEO

Home Imperia

A distanza di tre mesi dalla pulizia sollecitata dal reportage/denuncia di ImperiaPost e nonostante l’articolo di sabato scorso che denunciava nuovamente la situazione di degrado e abbandono dei giardini Toscanini nulla è cambiato.

PicMonkey Collage

A distanza di tre mesi dalla pulizia sollecitata dal reportage/denuncia di ImperiaPost e nonostante l’articolo di sabato scorso che denunciava nuovamente la situazione di degrado e abbandono dei giardini Toscanini nulla è cambiato. In questi giorni, infatti, il ritratto di questi giardini è scandaloso, il fetore delle feci risale in tutta la piazza, siringhe che affiorano da terra, cartacce lattine e cocci di bottiglia sono sparsi vergognosamente su tutto il pavimento e tutto questo è circondato da piccioni morenti e morti.

Inoltre è diventata la casa di diversi senzatetto, che vivono in mezzo al pattume sdraiati su letti di cartone, in mezzo alle scale che salgono dai parcheggi e nell’atrio della cassa automatica. Le autorità competenti, solerti quando c’e un ritorno d’immagine, sembrano del tutto ignorare questa situazione, che non riguarda solo fatti di ordine pubblico, ma anche di igiene e sicurezza pubblica. Una vergogna in pieno centro cittadino a cui non si vuole mettere fine. La domanda che ci viene spontanea è: cosa deve ancora succedere prima che qualcuno intervenga?

[wzslider autoplay=”true” interval=”5000″ transition=”‘slide'” lightbox=”true”]

Segui Imperiapost anche su: