IMPERIA. AL VIA MARTEDÌ 24 MAGGIO LE FINALI NAZIONALI GIOVANILI DI PALLAVOLO UNDER 14 MASCHILE. VENTOTTO LE SQUADRE IN CAMPO /I DETTAGLI

Home Pallavolo Sport

collage_pallavolo

Da martedì a domenica 28 squadre di scena a Imperia e nel Golfo Dianese per la manifestazione che assegna il titolo italiano della categoria.

Ci saranno anche i virgulti di club di Superlega (A1) quali Perugia, Trento, Macerata, Padova e Ravenna, nonché quelli di società in arrivo da piazze storiche per il volley italiano, quali Modena, Treviso, Cuneo e Catania, a lottare per il successo nella Finale Giovanile Crai Under 14 maschile, competizione che scatterà martedì 24 e che domenica 29 maggio assegnerà ad Imperia, sede dell’evento insieme a Diano Marina e San Bartolomeo al mare, lo scudetto di categoria.

Sono 28 in totale, in rappresentanza di tutte le regioni (alcune hanno diritto a due o tre posti), le squadre in arrivo e 68 gli incontri in programma, suddivisi su 4 campi, in programma nelle cinque giornate, con 16 arbitri a disposizione.

A rappresentare la Liguria ci sarà il Colombo Genova di Piero Merello, cui spetterà l’arduo compito di difendere il titolo conquistato lo scorso anno dall’Amis Chiavari.

Concluse le varie fasi regionali, queste sono le squadre che hanno conquistato il pass: Colombo Volley Genova (Liguria); Bre Banca Cuneo (Piemonte); Yaka Volley Malnate Va, One Team Azzano Nembro Bg e Volley Segrate 1978 (Lombardia); Sport Team Sudtirol Bolzano (Alto Adige); Trentino Volley Tn (Trentino); Kio Ene Padova, Volley Treviso e Spes Belluno (Veneto); Ok Val Benza Gorizia (Friuli V.G.); Casina dei Bimbi Modena e Cmc Porto Robur Ravenna (Emilia Romagna); Cucine Lube Banca Marche Treia Mc (Marche); Torretta Volley Livorno (Toscana); Sir Safety Farchioni Rivotorto Pg (Umbria); Sempione Pallavolo Roma (Lazio); Nuova Pallavolo Campobasso (Molise); Volley Meta Na (Campania); Teate Volley Chieti e Enjoy Volley Vasto (Abruzzo); Green Volley Francavilla Br e Matervolley Castellana Ba (Puglia); Murate Potenza (Basilicata); Tonno Callipo Vibo Valentia (Calabria); San Vito Giarratana Rg e Roomy Catania (Sicilia); Nuova Decimomannu Ca (Sardegna).

Oltre all’aspetto tecnico, è da rimarcare la valenza turistica di un’iniziativa che, senza contare l’indotto, arriva a circa 1.500 pernottamenti nelle strutture di Imperia e del Golfo Dianese. Numeri maggiori rispetto a quelli di 4 anni fa, quando fu ospitata, sempre in Riviera dei Fiori, la Finale Nazionale Under 14 femminile, allora con 21 formazioni in lizza.

L’organizzazione è curata dalla Fipav Liguria, con braccio operativo la Delegazione di Imperia, con il patrocinio di Regione Liguria, Coni Liguria, Prefettura e Provincia di Imperia, Comune di Imperia, Comune di Diano Marina e Comune di Sa Bartolomeo al mare.

Oltre a Crai, title sponsor delle Finali Giovanili Fipav, sono partner della manifestazione Fratelli Carli, Mediterranea, Alberti, Museo dell’Olivo e Bowling di Diano.
Partner tecnici: Fortuna Tours e Emmecidi Turismo.

Gli ultimi dettagli sull’evento saranno svelati lunedì 23, alla vigilia delle prime sfide, durante la conferenza stampa che si terrà presso il Comune di Imperia. Nell’occasione non è esclusa la presenza di uno o più atleti originari del ponente ligure, che hanno militato o militano in serie A.