IMPERIA. AL VIA LA 31ª EDIZIONE DEL PALLINO D’ORO MEMORIAL TOMMASINO ARBUSTINI. DOMENICA 3 LUGLIO, AL BOCCIODROMO DI SAN LAZZARO, I BIG DELLA PETANQUE/IL PROGRAMMA

Home Sport

collage_petanque_30giu

Tra gli specialisti dei piè giunti, a pochi giorni dalla disputa dei Campionati Italiani a coppie di tutte le categorie, è già tempo di conferme o di rivincite. Domenica 3 luglio è in programma ad Imperia, presso il bocciodromo comunale di zona San Lazzaro, una delle gare più classiche e prestigiose del calendario maschile Fib, il Pallino d’oro Memorial Tommasino Arbustini, giunto alla sua 31esima edizione, da alcuni anni a carattere internazionale e per la nona volta abbinato al concomitante tabellone femminile.

La competizione, organizzata dal Circolo San Giacomo, è come di consueto riservata alle coppie, senza vincolo di società nè di categoria. Oltre a tutti i big italiani, sono attesi anche numerosi atleti provenienti dalla Costa Azzurra e dal Principato di Monaco, alcuni originari di Paesi africani quali Tunisia e Senegal.

Non sarà facile ripetere l’expolit di iscrizioni dello scorso anno, quando presero parte alla gara ben 72 coppie maschili e 35 femminili, ma si attendono non meno di 150 partecipanti.

Tra le donne, tra le favorite vanno sicuramente annoverate le neo-campionesse tricolori Jessica Rattenni e Roberta Peirano, portacolori del Circolo San Giacomo (club che dopo lo scudetto in rosa ha conquistato anche il Trofeo Italia Lui&Lei ed il titolo italiano individuale di categoria A con Simona Bagalà), le quali dovrannno vedersela con tante agguerrite antagoniste, tra le quali le transalpine Sebban-Ballocchi e le giovani Cardo-Bottero.

Ad imporsi nelle ultime due edizioni del Pallino d’oro Memorial Arbustini sono stati Diego Rizzi e Donato Goffredo, a segno già quattro volte insieme e dunque a caccia del pokerissimo. Tra le donne lo scorso anno ad affermarsi furono, un po’ a sorpresa, Maria Antonietta Guasco e Silvana Bracco. Il direttore di gara è l’arbitro internazionale Pietro Zuppardo, di Ventimiglia, che arà affiancato da Mario Molinari e Luca Lalli. Oltre ai 24 campi disponibili presso la struttura di zona San Lazzaro, con ogni probabilità sarà utilizzato, nella mattinata, anche l’impianto di Pontedassio. Il via alla gara è previsto alle 9.30. La finale femminile è prevista nel tardo pomeriggio, quella maschile in serata.

Il Pallino d’oro è anche la tappa di apertura dell’omonimo circuito targato Boulenciel che comprende anche le gare di Testico (Trofeo Oliva d’oro, 24 luglio), San Bartolomeo al mare (Memorial Ardoino, 6 agosto) ed il 4° Memorial Aldo Bonsignorio del 22 ottobre, nuovamente ad Imperia. Prevista una classifica generale con premi per i primi tre classificati a livello maschile e femminile. In occasione della tappa conclusiva avrà luogo anche l’estrazione dei biglietti vincenti della lotteria abbinata al “tour”.

La manifestazione è organizzata dal Circolo San Giacomo del presidente Davide La Monica, sotto l’egida della Fib e della Federazione Internazionale. La manifestazione si avvale del patrocinio della Regione Liguria, della Provincia di Imperia, del Comune di Imperia e del Coni Liguria.

[wzslider autoplay=”true” interval=”5000″ transition=”‘slide’” lightbox=”true” exclude=”186080″]