IMPERIA. SABATO 27 E DOMENICA 28 AGOSTO PIAZZA PARASIO SI TRASFORMA IN UNO SFERISTERIO PER IL TORNEO DI PALLONETTO “MEMORIAL RAINERI”/LA PRESENTAZIONE

Cultura e manifestazioni Home

Torna in piazza Parasio la seconda edizione del torneo di pallonetto, organizzato dal Circolo Parasio, “Memorial Vincenzo Raineri”. Teatro del torneo, quest’anno dedicato anche uno storico giocatore, Luciano Ricci, la suggestiva piazza Parasio

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!

Torneo Pallonetto

Sabato 27 e domenica 28 agosto torna in piazza Parasio la seconda edizione del torneo di pallonetto, organizzato dal Circolo Parasio, “Memorial Vincenzo Raineri”. Teatro del torneo, quest’anno dedicato anche uno storico giocatore, Luciano Ricci, la suggestiva piazza Parasio.

La rassegna inizierà sabato alle 14.30 con le fasi eliminatorie per poi concludersi nella serata di domenica. Tredici in totale le squadre iscritte, molte delle quali provenienti dall’entroterra imperiese. Saranno presenti anche giocatori di pallone elastico, militanti in serie A e B.

Il torneo è stato presentato questa mattina alla presenza del presidente del Circolo Parasio, Giacomo Raineri,  e dell’organizzatore Piero Saglietto.

GIACOMO RAINERI

“Riproponiamo la seconda edizione del torneo di pallonetto al corto su Piazza Parasio. È un torneo dedicato a mio fratello Vincenzo. Quest’anno, per richiesta esplicita della famiglia, abbiamo anche aggiunto un amico che ha sempre giocato questo tipo di sport, Luciano Ricci.

È un’iniziativa che per noi, in modo particolare per chi vi parla, ha tanto tanto significato. Mi limito a esprimere il significato puramente sportivo e a rimarcare la tradizione di questo gioco per la nostra gente, la gente delle nostre vallate ed è anche nella linea del Circolo Parasio che è quello di conservare e di mantenere quelle che sono le tradizioni vere della nostra realtà.

È un ritorno alle origini del circolo, perchè come dicevo pocanzi 46-47 anni fa, quando abbiamo iniziato questa magnifica avventura, le prime iniziative furono proprio riproporre i tornei di pallonetto a corto, in Piazza Duomo, oggi parcheggio Angeloni.

A seguito poi di queste iniziative, sorse una squadra di pallone elastico e si rimise in moto il volano del pallone elastico nella realtà portorina. Un ritorno alle origini, sia per quanto significa il pallonetto al corto, sia per quanto signifca tutto il mondo del pallone elastico”.

PIERO SAGLIETTO

“Abbiamo 13 squadre iscritte, con tre gironi da 3 che cominceranno sabato pomeriggio dalle 14.30 in poi e un girone da 4 che inizierà domenica mattina dalle 9 in poi. Semifinali e finali si terranno invece domenica pomeriggio dalle 14.30.

Ci saranno premi per tutti i partecipanti, oltre che per le prime quattro squadre classificate. E’ confermata la partecipazione di tante squadre del nostro entroterra imperiese, una tradizione storica, e la partecipazione di giocatori di serie A e serie B di pallone elastico che ogni tanto vengono prestati al pallonetto, come Re, Motosso, Bonavia e Balestra.

Giocatori che amano potersi confrontare non solo negli sferisteri, ma anche nelle nostre piazze suggestive. Quest’anno ci sarà anche un premio per il giocatore più giovane, in collaborazione con il Comune di Imperia, che ringraziamo per la compartecipazione”. 

Sostieni ImperiaPost con una piccola donazione

 

Aiutateci ad informarvi!