GRANDE SUCCESSO PER LA VISITA DEL GRUPPO ALPINI ALLA STRUTTURA “ANNI AZZURRI” DI RIVA LIGURE. STEFANO FARALDI:”L’ABILITÀ DEI CANTANTI HA SCALDATO IL CUORE UN PO’ A TUTTI”/LE IMMAGINI

Cultura e manifestazioni Home

collage_alpinilegrange

Un appuntamento tanto atteso quanto richiesto nel corso dell’anno quello della visita alla struttura Anni Azzurri LeGrange del Gruppo degli Alpini di Santo Stefano e Riva Ligure.

Le penne nere, la loro fisarmonica e le loro voci sono state accolte con lunghissimo applauso e tantissima emozione da chi già a prima vista si è subito commosso per poi farsi scappare qualche lacrima di memoria e qualche dolcissimo sorriso.

“Un’ora dedicata all’ascolto delle canzoni degli Alpini, che si prodigano in questa attività per tenere vivo il ricordo di quanti diedero tutto per la grandezza e la libertà della nostra bella Italia. Ho ascoltato con vivo piacere l’Inno nazionale cantato anche in coro da tutti gli ospiti” – dice il direttore della struttura Stefano FaraldiL’abilità dei cantanti e del fisarmonicista, unita alla loro profonda umanità e sensibilità dimostrata nei confronti dei nostri anziani ospiti, ha scaldato il cuore un po’ a tutti; i testi più tradizionali e noti hanno rievocato in diversi anziani ricordi e sensazioni che sembravano dimenticate.”

Il repertorio ha spaziato tra vecchi e noti canti alpini e liete melodie popolari e in un clima di grande festa non è mancata qualche passo di danza nello spirito della mission del gruppo Santo Stefano Riva Ligure di dedicare del tempo divertendosi sulla spinta del motto “Onorare i morti aiutando i vivi”. Il Presidente della Sezione, Armando Cha, ha strappato una promessa: ritornare a LeGrange e proseguire questo splendido connubio Alpini – Ospiti anche nell’altra struttura del gruppo Anni Azzurri “B. Franchiolo di Sanremo.

[wzslider autoplay=”true” interval=”5000″ transition=”‘slide’” lightbox=”true” exclude=”220180″]