“ONORE AL POLIZIOTTO”. MATTEO SALVINI DIFENDE L’AGENTE FINITO NELLA BUFERA DOPO LA LITE CON UN MIGRANTE:”VENTIMIGLIA È INVASA DA PRESUNTI PROFUGHI”/IL POST

Attualità Home

VENTSALV

“Onore al poliziotto”. Scrive così Matteo Salvini, il leader della Lega Nord, riferendosi all’episodio accaduto ieri alla stazione di Ventimiglia, condividendo su Facebook il video dell‘accesa discussione tra un poliziotto e un migrante all’interno della stazione di Ventimiglia, che termina con parole molto forti rivolte dall’agente di Polizia al migrante, invitandolo ad abbandonare la stazione.

Il video nella giornata di ieri è diventato virale in poche ore, diventando presto un caso nazionale. Il noto politico si è schierato fermamente dalla parte del poliziotto, sottolineando la situazione critica in cui versa la stazione di Ventimiglia.

“Ventimiglia è in balia dei presunti profughi – commenta Salvini – ma qualche malpensante di sinistra (Boldrini?) condanna questo agente, che cerca di fare il suo lavoro in condizioni impossibili. Stop invasione”.

Migliaia i commenti al post di Salvini, la maggior parte dei quali in difesa del poliziotto.

Schermata 2017-07-25 alle 10.16.47